La pianta - Scienze - Primaria

La pianta - Scienze - Primaria

Scienze: Insieme alla fotosintesi clorofiliana, è importante conoscere la struttura della pianta. Tronco, radici, rami e foglie sono parti essenziali ma i fiori e i frutti sono gli elementi che ci piacciono di più. Renato lo scienziato è pronto a spiegarvi per ogni componente della pianta la sua funzione. 

Oggi parleremo delle piante e, più nello specifico, della loro struttura! Non sprechiamo tempo e partiamo subito!

Per prima cosa, parliamo delle radici, la parte più bassa delle piante. Le radici stanno sottoterra, hanno diverse forme e dimensioni, che ovviamente sono proporzionate alla grandezza della pianta di cui fanno parte. Il compito delle radici è quello di assorbire dal terreno tutti i nutrienti necessari al sostentamento della pianta. È per questo che quando annaffiamo le piante che abbiamo a casa, bagniamo la terra e non le foglie visibili: sono le radici che la assorbono e la mandano in giro per tutta la struttura!

Dopo le radici, la prima parte visibile è il fusto. Mentre le radici, quando crescono, si sviluppano verso il basso, il fusto cresce in altezza, e quindi verso l’alto. Ha il compito importantissimo di sostenere la pianta e di trasportare il nutrimento assorbito dalle radici, in giro per tutti i rami, le foglie e i fiori. Il fusto si divide in tantissimi rami, che sono la parte della pianta su cui crescono le foglie. Le foglie cambiano forma, colore e dimensione a seconda del tipo di pianta!

Un’altra parte fondamentale delle piante è il fiore. I fiori, a parte essere molto belli e profumati, hanno il compito essenziale di far riprodurre la pianta, e quindi di mantenere la continuità delle diverse specie! L’ultimo, ma non meno importante, è il frutto.

Lo sapete che, mentre molti frutti sono nutrienti e possono essere mangiati, altri sono velenosissimi per noi umani? All’interno dei diversi frutti, c’è il seme. Il seme, se piantato e curato nel modo giusto, formerà le radici e consentirà la crescita di un’altra pianta della stessa specie.

Le piante sono davvero affascinanti, ed anche fondamentali per la vita del nostro pianeta. Sono loro che producono l’ossigeno che ci consente di respirare! Come? Attraverso un processo molto complesso, chiamato fotosintesi clorofilliana, che è necessaria per la pianta, dato che le fornisce gli elementi per essere in salute e ricca di nutrienti.

Sappiamo tutti che le foglie sono verdi, giusto? Ecco, quel verde è dato proprio dalla clorofilla, un elemento presente in tutte le piante! La clorofilla assorbe l’energia del sole, e la trasforma in energia chimica, che serve alla pianta per usare l’anidride carbonica assorbita dall’aria, in zuccheri e carboidrati, che sono ciò di cui le piante si nutrono! È qui che arriva la parte interessante, perché alla fine di questo processo, le piante rilasciano l’ossigeno!

GUARDA IL VIDEO



Condividi